PRESTO LE NUOVE DATE 2025

SCIALPINISMO SUI MONTI SIBILLINI

Grazie alla loro posizione in prossimità del mare, i Monti Sibillini sono spesso soggetti a importanti perturbazioni. Sono un luogo dove è ancora possibile cogliere una rara magia, fatta di serenità e quiete. Nella stagione invernale, la neve trasforma i ripidi prati che scendono dalle cime in perfetti pendii per gli amanti dello scialpinismo, che possono trovare qui, nel centro Italia, un sito che non ha nulla da invidiare ad altri spot più blasonati nelle Alpi: la meta ideale per chi ricerca autenticità e un viaggio lontano dal turismo di massa. Essendo in Appennino, la stagione dello scialpinismo è ovviamente più corta rispetto a quella delle Alpi, ma la bellezza dei luoghi, l’impegno delle gite e l’accoglienza dei “local” vi lasceranno sicuramente un ricordo indelebile!!! Tra le top 10 assolutamente da non perdere, il Monte Vettore, il Monte Argentella, il Monte Redentore e la cima di Prato Pulito.

Partenza

  •   Date da definire

Programma di viaggio

1° giorno: arrivo a Castelsantangelo sul Nera presso l’hotel “Il Navigante”, cena e pernottamento.

2° giorno: Monte Bove S 2169 m – Gita conoscitiva. Dopo un breve trasferimento in auto (circa 7 km) si calzano gli sci e si risalgono i pendii della vecchia stazione sciistica ormai dismessa, collocata ai piedi del Monte Bove. Raggiunta la cima si hanno numerose varianti di discesa con possibili ripellate in val di Tenna e sul passo Cattivo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Monte Argentella 2200 m. Grande classica scialpinistica della zona, situata a 1 km dal nostro hotel, il monte Argentella è un itinerario con diverse possibili varianti di salita e discesa sui monti limitrofi (Monte Porche e Monte Palazzo Borghese) con anche difficoltà tecniche variabili classificate OS. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: Monte Vettore 2476 m. Gita bella e tecnicamente impegnativa, il Monte Vettore è solcato sul suo versante meridionale dal Canale Mezzi Litri che percorreremo in salita ed in discesa. Divertimento assicurato. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Monte Redentore Cima di Prato Pulito 2373 m. Da Castelluccio ci si inoltra nella Valle Santa, si raggiunge il rifugio Zilioli e poi per cresta la Cima di Prato Pulito. Dalla vetta si ha una bellissima vista sulla Valle di Pilato, la Piana di Castelluccio e sui monti della Laga fino al Gran Sasso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno: Monte Lieto 1944 m. Dopo un breve trasferimento in auto (circa 17 km) si calzano gli sci e ci si addentra nella Val Canatra. Per cresta panoramica si raggiunge la cima del Monte Lieto dalla quale si scende su uno splendido pendio esposto a S direttamente sull’ingresso della valle. Saluti, fine dei servizi e rientro a casa.

Fa per me?

Avventura

Freeride/sci alpinismo

Impegno

Panorami

Fattore viaggio

Gastronomia

Cultura e folklore

LEGENDA: basate sulla nostra personale esperienza, le valutazioni danno un valore soggettivo, misurato e molto attendibile degli elementi che compongono l’esperienza di viaggio.

Altre informazioni

Partenza e ritorno

Castelsantangelo sul Nera

Partenza garantita

Minimo 5 partecipanti

Documenti

Documento d'identità

SCIALPINISMO SUI MONTI SIBILLINI

La tariffa include

  • 5 notti in camere condivise con trattamento ½ pensione presso l’hotel “Dal Navigante”
  • 5 giorni di sci come da programma
  • la presenza, l'assistenza e l'accompagnamento di una Guida Alpina UIAGM Global Mountain
 

Prezzo per persona

da € 1200

Acconto di € 360

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Altre destinazioni

    ARGENTERA Trekking Tour
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    ARGENTERA Trekking Tour edizione speciale UNDER 20

    Tour intorno alla regina delle Alpi Marittime, l’Argentera 3297m, vetta nel cuore della Valle Gesso, all’interno del Parco Naturale delle Alpi Marittime. Sarà un'edizione speciale dedicata ai giovani: un'occasione unica d'incontro tra coetanei, un'esperienza indimenticabile che li accompagnerà nella loro crescita. Attraverseremo ambienti naturali integri e bellissimi, dal fascino selvaggio, imparando a conoscere e a osservare a fauna locale. Si camminerà su comodi sentieri e mulattiere militari, immersi in un paesaggio mozzafiato fatto di limpidi laghi alpini, creste e pareti rocciose punteggiate di nevai. Le luci dell'alba e del tramonto ci faranno compagnia lungo questo trekking alla scoperta di montagne maestose, dove natura e storia si incontrano. Pace e silenzi garantiti! Altra partenza: 23/26 luglio
    Scopri
    Foot&car alla  SCOPERTA DELLA SELVAGGIA ISLANDA
    1° GRUPPO COMPLETO Prossima partenza 01/09
    Sport

    Trekking alla scoperta dell’Islanda: terra di ghiaccio e di fuoco

    Siete pronti per un'esperienza unica e indimenticabile nell'incantevole Islanda? Il nostro trekking in Islanda è un'opportunità straordinaria per immergersi nella maestosità e nella bellezza naturale di questo affascinante paese nordico. Guidati dalle nostre esperte guide, esploreremo alcune delle zone più spettacolari e remote dell'Islanda, attraversando paesaggi mozzafiato, vulcani attivi, ghiacciai imponenti e sorgenti termali rilassanti.
    Scopri
    La Barolo Sanremo: un viaggio di scoperta in bicicletta!
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    La Barolo Sanremo bike: il viaggio che non ti aspetti!

    La Barolo Sanremo non è un itinerario: è un viaggio in bicicletta! Studiato con cura alterna strade sterrate a quelle asfaltate, sempre lontane dal traffico. Lentamente vi condurrà alla scoperta della vera essenza di questo territorio sorprendente che in poco più di 270 km racchiude Langhe, Alpi e Mare in un alternarsi di paesaggi naturali estremamente diversificati, poco conosciuti e di rara bellezza. Suddiviso in 4 tappe unisce le Langhe alla riviera ligure di ponente, rivelando scorci alpini ed angoli selvaggi alla velocità giusta, quella della filosofia gravel, del bike packing e della bicicletta. Si partirà da Barolo per arrivare fino a Sanremo con un mezzo di assistenza al seguito, facendo tappa ogni sera in strutture selezionate con servizio di mezza pensione, alternando momenti di pedalata a spazi di visita delle principali emergenze storico artistiche culturali: la medievale Cappella di San Fiorenzo a Bastia, il Santuario di Vicoforte, il Castello di Casotto e la stagionatura dei formaggio di Beppino Occelli. Arrivati a Sanremo si farà rientro con una navetta a Barolo dove si concluderà il percorso. Sarà un vero viaggio di scoperta!
    Scopri