ISCRIZIONI APERTE

Alta Via del Sale: un’avventura in MTB

L'Alta via del Sale collega le alpi alla costa della Liguria: dalla sterrata degli anni 30 del 1900 alle varianti panoramiche a fil di cresta della più antica “cannoniera” o Via Marenca. la Via del Sale, quattro brevi parole che indicano una via, un percorso. Il sale, inteso come bene di primaria necessità per la vita. La via per e verso il sale e verso il mare lungo le creste affilate delle Alpi, attraverso i crudi e grigi altopiani carsici che aprono il sipario a verdi foreste protese verso il cielo, che in ultimo degrada in una rara amalgama di sfumature blu che degradano nel Mar Ligure. Filo conduttore di tutto una strada ed una mulattiera, che a tratti si sfiorano, una per versanti, l’altra per creste; una nel cuore delle alte valli delle Alpi Liguri, l’altra a lambirne le scenografiche creste che custodiscono storici forti e spalancano scenari sorprendenti a chi non le conosce e dei quali se ne resterà meravigliati.

Partenze

  •   26 - 28 luglio 2024
  •   06 - 08 settembre 2024

Questa proposta comprende l’accompagnamento di

Erik Rolando

Erik Rolando

Guida ciclosportiva nazionale e regionale dai primi anni 2000, istruttore Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana, docente ai corsi da Guida Cicloturistica in regione Piemonte e Valle d’Aosta, da sempre in bicicletta e grande appassionato di montagna, mountain bike e cicloviaggi. Ha scritto alcune guide di percorsi in MTB e cicloturismo seguendo come filosofia di vita il connubio sport e natura. Dopo anni di cicloviaggi nel mondo e corsi di tecnica di guida e cultura della bicicletta a 360° ha deciso di progettare esperienze per i viaggiatori a pedali e per chi vuole migliorarsi in bicicletta con l’obiettivo di coniugare le pedalate in bikepacking o i single track con la convivialità di un rifugio e il buon umore aggiunto dalla cucina e folklore locali.

Contattami

Programma di viaggio

1° GIORNO: Partenza da Limone Piemonte – Quota 1400 – verso la via Romana per il Colle di
Tenda. Passaggio nei forti ottocenteschi ed eventuale variante su Via Marenca.  Arrivo in serata al rifugio Don Barbera al Colle dei Signori a quota 2070 m.

Sviluppo: 25 km
D+: 1230 D- 750 m.
Difficoltà Tecnica: UH S1/S2 – DH S1/S2
Tipologia: Sentiero / strada sterrata / Mulattiera
Altitudine max: 2200 m.

2° GIORNO: colazione, partenza dal Rifugio Don Barbera sulla via del Sale con variante sulla via
Marenca per raggiungere la cima del Monte Bertrand a 2482 m. Variante da Colla Rossa alla
Margaria Binda a Piaggia. Pranzo. Partenza per il Rifugio la Terza a 2070 metri, dove ceniamo e
pernottiamo.

Sviluppo: 35 km
D+: 1730 D- 1200
Difficoltà Tecnica: UH S1/S3 – DH S1/S3
Tipologia: Sentiero / strada sterrata / Mulattiera
Altitudine max: 2482 m.

3° GIORNO: dopo colazione partenza per il Monte Frontè, Passo del Garezzo, la Galleria buia e
Collardente. Discesa tecnica a Realdo, pranzo. Partenza per Triora e discesa in valle Argentina
verso la pista ciclabile

Sviluppo: 60 km
D+: 680 D – 2700 m
Difficoltà Tecnica: UH S1/S3 – DH S1/S3
Tipologia: Sentiero / strada sterrata / Mulattiera
Altitudine max; 2100 m.

Fa per me?

Avventura

Impegno

Panorami

Fattore viaggio

Gastronomia

Cultura e folklore

LEGENDA: basate sulla nostra personale esperienza, le valutazioni danno un valore soggettivo, misurato e molto attendibile degli elementi che compongono l’esperienza di viaggio.

Altre informazioni

Partenza e ritorno

Liomone Quota 1400/Limone Quota 1400

Durata

3 giorni / 2 notti

Partenza garantita

Minimo 4 partecipanti

Documenti

carta identità

Alta Via del Sale: un'avventura in MTB

La tariffa include

  • 2 notti/3 giorni con trattamento di mezza pensione (colazione e cena) nelle strutture convenzionate con sistemazione in camere condivise;
  • Assistenza mezzo al seguito con trasporto bagagli;
  • Trasporto in shuttle da Riva Ligure a Limone Piemonte – Quota 1400;
  • L’assistenza, l’accompagnamento di una guida ciclo Regione Piemonte.

Prezzo per persona

da € 630

Acconto di € 189

Iscriviti

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Altre destinazioni

    SVANETI: UN PARADISO PER LO SCI ALPINISMO TRA LE CIME DEL CAUCASO
    8 - 16 FEBBRAIO 2025 INEDITO 2025 ISCRIZIONI APERTE 2025
    Sport

    SVANETI: UN PARADISO PER LO SCI ALPINISMO TRA LE CIME DEL CAUCASO

    Un viaggio alla scoperta dello Svaneti, regione selvaggia e incontaminata della Georgia, dove montagne innevate e villaggi pittoreschi fanno da cornice a un'esperienza di scialpinismo indimenticabile. Un vero e proprio paradiso per gli amanti di questa disciplina, lo Svaneti offre gite adatte ad ogni tipo di scialpinista, da gite brevi e con limitato impegno tecnico a vere e proprie scialpinistiche con sezioni tecniche, grandi dislivelli e terreni ripidi e ghiacciaio.

    Lo Svaneti, soprannominato il "Tettuccio d'Europa", è un territorio unico al mondo, situato nel cuore del Caucaso. Qui, tra vette che superano i 5.000 metri di altitudine, si estendono vallate incontaminate e villaggi di pietra che sembrano sospesi nel tempo, custodi di tradizioni millenarie.

    Oltre allo scialpinismo, questo viaggio nel Caucaso vi permetterà di visitare i villaggi di Mestia e Ushguli, caratterizzati da un’architettura d’altri tempi e dalle antiche torri di guardia, ed entrare in contatto con le usanze locali e con la prelibata gastronomia georgiana.

    Scopri
    ARGENTERA Trekking Tour
    Sport

    ARGENTERA Trekking Tour edizione speciale UNDER 20

    Tour intorno alla regina delle Alpi Marittime, l’Argentera 3297m, vetta nel cuore della Valle Gesso, all’interno del Parco Naturale delle Alpi Marittime. Sarà un'edizione speciale dedicata ai giovani: un'occasione unica d'incontro tra coetanei, un'esperienza indimenticabile che li accompagnerà nella loro crescita. Attraverseremo ambienti naturali integri e bellissimi, dal fascino selvaggio, imparando a conoscere e a osservare a fauna locale. Si camminerà su comodi sentieri e mulattiere militari, immersi in un paesaggio mozzafiato fatto di limpidi laghi alpini, creste e pareti rocciose punteggiate di nevai. Le luci dell'alba e del tramonto ci faranno compagnia lungo questo trekking alla scoperta di montagne maestose, dove natura e storia si incontrano. Pace e silenzi garantiti! Altra partenza: 23/26 luglio
    Scopri
    La Barolo Sanremo: un viaggio di scoperta in bicicletta!
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    La Barolo Sanremo bike: il viaggio che non ti aspetti!

    La Barolo Sanremo non è un itinerario: è un viaggio in bicicletta! Studiato con cura alterna strade sterrate a quelle asfaltate, sempre lontane dal traffico. Lentamente vi condurrà alla scoperta della vera essenza di questo territorio sorprendente che in poco più di 270 km racchiude Langhe, Alpi e Mare in un alternarsi di paesaggi naturali estremamente diversificati, poco conosciuti e di rara bellezza. Suddiviso in 4 tappe unisce le Langhe alla riviera ligure di ponente, rivelando scorci alpini ed angoli selvaggi alla velocità giusta, quella della filosofia gravel, del bike packing e della bicicletta. Si partirà da Barolo per arrivare fino a Sanremo con un mezzo di assistenza al seguito, facendo tappa ogni sera in strutture selezionate con servizio di mezza pensione, alternando momenti di pedalata a spazi di visita delle principali emergenze storico artistiche culturali: la medievale Cappella di San Fiorenzo a Bastia, il Santuario di Vicoforte, il Castello di Casotto e la stagionatura dei formaggio di Beppino Occelli. Arrivati a Sanremo si farà rientro con una navetta a Barolo dove si concluderà il percorso. Sarà un vero viaggio di scoperta!
    Scopri