GRUPPO IN FORMAZIONE

SENTIERO DEL BERNINA SUD – ALTA VIA VAL MALENCO

Il trekking del Bernina è un' esperienza unica che ti condurrà attraverso le spettacolari montagne delle Alpi svizzere e italiane.

Uno dei percorsi più popolari è l'alta via della Valmalenco : un sentiero ci porterà attraverso paesaggi mozzafiato, passando per laghi alpini, ghiacciai e valli pittoresche. Lungo il percorso, avremo l'opportunità di ammirare viste panoramiche  e di immergerci nella tranquillità della natura.

Partenza

  •   29 luglio - 03 agosto 2024

Questa proposta comprende l’accompagnamento di

Martha Consolino

Martha Consolino

Accompagnatore media montagna

Accompagnatrice di Media Montagna, International Tour Leader e Guida Parco Alpi Marittime, è un'amante della montagna in tutte le sue sfaccettature: dalla roccia, alla neve agli animali selvatici. Per la maggior parte del tempo si dedica a organizzare trekking giornalieri e tour di più giorni sui sentieri delle Alpi di casa e non solo. In qualità di International Mountain Leader ha allargato i suoi orizzonti verso mete estere, cercando di offrire nuove avventure ed esperienze di una montagna selvaggia.

Programma di viaggio

1° GIORNO:

 Il nostro tour inizia a Maloja, pittoresco paesino  svizzero dove le casette in legno e i bei laghi turchesi ci accompagneranno per un bel tratto della nostra giornata. Entreremo poi nel vallone del Forno percorrendo il sentiero, ben segnalato ed attrezzato che ci porterà  allo splendido scenario della Capanna del Forno (mt 2574) affacciata sul magico ghiacciaio. Cena e pernottamento.

2° GIORNO:  

Dalla Capanna del Forno oltrepasseremo  la Sella del Forno (mt 2769, confine con l’Italia) con una vista spettacolare del Monte Disgrazia e i sui grandi ghiacciai; discesa in  Val Bona. Il panorama con il fondovalle di Chiareggio, la valle del Ventina e l’immensa mole del Monte Disgrazia è veramente suggestivo! Superato l’alpeggio, il nostro percorso prosegue a mezzacosta lungo il Sentiero dei Fiori verso l’alpe Fora ed il Rifugio Longoni (mt 2450) arroccato su un promontorio. Cena e pernottamento.

 3°GIORNO: 

Dal Rifugio Longoni raggiungeremo la Forcella d’Entova (mt 2831). Da qui si scende per il Vallone dello Scerscen, dove è possibile ammirare la maestosità del Gruppo del Bernina in tutto il suo splendore. Una volta raggiunto il Cimitero degli Alpini (mt 2370), posto alla base di guglie imponenti, seguiremo  le indicazioni che risalendo una via laterale del vallone e passando dall'incantevole laghetto delle Forbici, portano al rifugio Carate (mt 2636). cena e pernottamento.

 4° GIORNO: abbandonato il rifugio Carate saliremo la forcella di Fellaria dove davanti a noi si mostrerà il maestoso ghiacciaio di Fellaria. Si scende dal lato opposto fino ad arrivare al rifugio Bignami. Da qui abbandonato il peso in eccesso dello zaino ci muoveremo verso il famoso ghiacciaio dove  potremmo ammirare gli iceberg  di ghiaccio galleggiare nel lago turchese posto alla sua base. Cena e pernottamento.

5°GIORNO:

L’ultima tappa del nostro tour parte dall’accogliente rifugio Bignami in direzione della Svizzera. Il sentiero riserva grandi emozioni come il passaggio sotto la  cascata del Fellaria a piccoli alpeggi Alpini a laghetti glaciali di mille colori fino ad arrivare al confine tra Italia e Svizzera che ci regalerà un ultimo sguardo sulle alte cime del Piz Bernina e ci permetterà di raggiungere il paesino di  Poschiavo dove pernotteremo. 

6°GIORNO: dopo una buona colazione prenderemo il magnifico treno del Bernina considerato patrimonio dell'UNESCO per rientrare a Sant Moriz dove ritorneremo a Maloja a recuperare le auto.

Fa per me?

Avventura

Impegno

Panorami

Fattore viaggio

Gastronomia

Cultura e folklore

LEGENDA: basate sulla nostra personale esperienza, le valutazioni danno un valore soggettivo, misurato e molto attendibile degli elementi che compongono l’esperienza di viaggio.

Altre informazioni

Partenza e ritorno

Passo Maloja

Durata

6 giorni / 5 notti

Partenza garantita

Minimo 5 partecipanti

Documenti

Carta di identità

SENTIERO DEL BERNINA SUD - ALTA VIA VAL MALENCO

La tariffa include

  • 5 notti / 6 giorni con trattamento di mezza pensione nelle strutture selezionate
  • l'assistenza, l'accompagnamento di un accompagnatore AMM (accompagnatore di Media Montagna) Global Mountain
  • treno del Bernina di rientro da Poschiavo a St. Morritz

Prezzo per persona

da € 1310

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Altre destinazioni

    Scialpinismo alle Lyngen Alps
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    Scialpinismo alle Alpi di Lyngen Nord

    Le Alpi di Lyngen sono una giovane catena montuosa della Norvegia fatta di cime selvagge e coraggiose che affondano decise nell'Oceano Atlantico del Nord ben al di sopra del Circolo Polare Artico. La loro straordinaria esuberanza geografica affascina gli sciatori da svariati anni! Una manciata di isole più grandi offre abbondanza di poderose verticalità, mentre una galassia infinita di isole, di insenature e di rocce, di porticcioli, di baie e di alte scogliere, di creste sottili e di spiagge bianche creano un’eccitazione visiva senza fine. Gruppi in formazione 2024: dal 01 al 08 Maggio 2024
    Scopri
    E-MTB Stage di freeride a Finale Ligure
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    E-MTB Stage di freeride a Finale Ligure

    Finale Ligure è un vero e proprio paradiso per gli amanti della mountain bike. Sentieri più e meno tecnici tra boschi di leccio e pareti di calcare offrono panorami mozzafiato e divertimento assicurato in un ambiente dal valore naturalistico d’eccezione. La rete sentieristica offre agli appassionati della disciplina sentieri da media difficoltà tecnica (S1-S2) a tracciati molto tecnici. Grazie al clima mitigato dal mare e ad una rete di sentieri infinita, questa attività è praticabile tutto l’anno; nei mesi freddi, in primavera ed autunno, si prediligono i sentieri in prossimità del mare e nel periodo caldo l’immediato entroterra e il colle del Melogno offre spot in altitudine che nonostante le calde giornate permettono di praticare l’attività. Non solo “raidate” ma anche scuola di mtb con stage di tecnica di guida mentre percorreremo questi bellissimi sentieri in questo angolo di paradiso immersi nella natura.
    Scopri
    ARRAMPICARE IN SARDEGNA
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    Arrampicare in Sardegna

    La Sardegna è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’arrampicata. Strutture granitiche e immense pareti di calcare sono dislocate su tutta l’isola e offrono agli appassionati della disciplina facili arrampicate o vere e proprie imprese alpinistiche. Grazie al clima mitigato dal mare e ad un numero infinito di falesie, questa attività è praticabile praticamente tutto l’anno; nei mesi freddi, in primavera ed autunno, si prediligono le pareti in prossimità del mare e nel periodo caldo l’entroterra offre spot in altitudine che nonostante le calde giornate permettono di praticare l’attività. Una vacanza di arrampicata in mezzo a scenari mozzafiato con roccia bellissima e mare cristallino che vi farà innamorare di questo magnifico angolo di paradiso.
    Scopri