Trekking ai Laghi di Gokyo e al Campo Base dell’Everest

Il trekking al Campo Base dell'Everest è il sogno di ogni appassionato di montagna: vedere da vicino - quasi toccare con mano - i Giganti della Terra, viaggiare ai ritmi lenti del trekking tra i villaggi del Kumbu, vivere l'intero periodo immersi nella cultura del popolo Sherpa. In questo programma , strutturato ad anello, i panorami cambiano di giorno in giorno: dai monasteri buddisti di Tengboche e Panboche, ai boschi di rododendro himalayano sovrastati dal bellissimo Ama Dablam, alla quiete dei Laghi di Gokyo dai quali, scavalcato il Cho La Pass, si giunge in prossimità dell'Everest Base Camp per salire la cima del Kala Patthar, spettacolare spalla del Pumori alta ben 5.645 metri. Senza dimenticare poi la visita alla città di Katmandu,  i suoi monasteri, il tempio di Swayambunath e lo stupa Boudhanath. Un vero e proprio viaggio di scoperta di se stessi e del magico Nepal!

Partenza

  •   01 - 20 novembre 2024

Questa proposta comprende l’accompagnamento di

Martha Consolino

Martha Consolino

Accompagnatore media montagna

Accompagnatrice di Media Montagna, International Tour Leader  e Guida Parco Alpi Marittime , è un'amante della  montagna in tutte le sue sfaccettature: dalla roccia alla neve e agli  animali selvatici; per la maggior parte del tempo si dedica ad organizzare trekking giornalieri e tour di più giorni sui sentieri delle Alpi di casa e non solo. In qualità di International Mountain Leader ,invece ha allargato i suoi orizzonti su mete estere, cercando di offrirvi  nuove avventure ed esperienze di una montagna selvaggia.

Programma di viaggio

06/11/2023 Partenza da Milano Malpensa

07/11/2023 Arrivo a Kathmandu, sistemazione e pernottamento.

08/11/2023 Visita della capitale, con i suoi angoli e monumenti unici.

09/11/2023 Volo per Lukla e inizio del trekking alla scoperta dell'Himalaya.

10/11/2023 - 23/11/2023 Ogni giorno andremo alla scoperta di villaggi, passi a 5.000 metri d'altitudine, i laghi glaciali di Gokyo . Saremo al cospetto dei Giganti della Terra: Everest (8.848 metri), Lothse (8.393 metri), Nupse (7.861) e Pumori (7.165) per citarne alcuni. Ci tufferemo a capofitto nel mondo degli Sherpa, ci delizieremo con i piatti della tradizione Nepalese. Toccheremo i 5.420 metri di quota del Cho La, un passo dalle vedute mozzafiato. Al Campo Base dell'Everest assaporeremo l'atmosfera delle grandi spedizioni alpinistiche.

24/11/2023 Volo per Kathmandu. Il resto della giornata verrà dedicata al riposo e alla visita libera della capitale. 

25/11/2023 Shopping e visita di Kathmandu 

26/11/2023 Volo per l’Italia.

Fa per me?

Avventura

Impegno

Panorami

Fattore viaggio

Gastronomia

Cultura e folklore

LEGENDA: basate sulla nostra personale esperienza, le valutazioni danno un valore soggettivo, misurato e molto attendibile degli elementi che compongono l’esperienza di viaggio.

Altre informazioni

Partenza e ritorno

Aeroporto di Milano Malpensa

Durata

20 giorni / 19 notti

Partenza garantita

Minimo 5 partecipanti

Documenti

Passaporto, visto d'ingresso in Nepal

Trekking ai Laghi di Gokyo e al Campo Base dell'Everest

La tariffa include

Volo intercontinentale; guida AMM; guida locale; portatori; pernottamenti; pensione completa durante il trekking; volo interno; permessi d'ingresso alla Riserva.

Prezzo per persona

da € 4588

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Altre destinazioni

    Cicloescursionismo nel blu dell'Isola di Creta
    ISCRIZIONI APERTE 2024
    Sport

    Cicloescursionismo nel blu dell’Isola di Creta

    Creta è la più grande delle isole greche, sarà la sede del nostro nuovo viaggio in bicicletta. Pedaleremo in un ambiente splendido costellato di reperti storici della grande civiltà minoica. Le spiagge bianche di sabbia finissima che contrasta con l’azzurro limpido del mare si alternano a scogliere rosse spesso frequentate dalle simpaticissime capre Kri kri che ci accompagneranno per tutto il viaggio.

    In questa prima edizione ci concentreremo sulla parte sud est e vi accompagneremo tra salite e cornici a picco sul mare alla scoperta di spot indimenticabili. Faremo cinque tappe in bici e tra le tappe alcuni trasferimenti con il furgone da e per l'hotel. Ciò ci permetterà di pedalare e vivere gli angoli più suggestivi di Creta. Si pernotterà in B&B e hotel situati in paesi e borghi caratteristici.

    Le tappe saranno su strade asfaltate o in alcuni casi sterrate e ci porteranno a scoprire angoli di rara bellezza come la poco frequentata e paradisiaca spiaggia di Alona nei pressi delle Gorge di Xerokambos, introdotta da una discesa simile ad un colle alpino dove l'impressione è quella di planare sul mare.

    Non mancheranno passaggi spettacolari, prima delle discese verso il mare, attraverso gole incastonate fra alte, strette e verticali pareti calcaree, che caratterizzano l'orografia di Creta.

    Scopri
    Foot&car alla  SCOPERTA DELLA SELVAGGIA ISLANDA
    ISCRIZIONI APERTE 2024
    Sport

    Trekking alla scoperta dell’Islanda: terra di ghiaccio e di fuoco.

    Siete pronti per un'esperienza unica e indimenticabile nell'incantevole Islanda? Il nostro trekking in Islanda è un'opportunità straordinaria per immergersi nella maestosità e nella bellezza naturale di questo affascinante paese nordico. Guidati dalle  nostre  esperte guide , esploreremo alcune delle zone più spettacolari e remote dell'Islanda, attraversando paesaggi mozzafiato, vulcani attivi, ghiacciai imponenti e sorgenti termali rilassanti.
    Scopri
    Stage arrampicata a Kalymnos
    ISCRIZIONI APERTE
    Sport

    Stage arrampicata a Kalymnos

    Kalymnos è un’isola greca diventata una delle più famose mete arrampicatorie al mondo, una vera e propria mecca di questo sport. Con le sue decine di falesie di roccia bellissima, tutte comodamente raggiungibili in scooter e dal valore paesaggistico che non teme confronti, Kalymnos non è solo sinonimo di alta difficoltà e grandi strapiombi: grazie agli instancabili chiodatori locali nel corso degli anni sono state sviluppate decine di falesie “no-big” magistralmente chiodate e con centinaia di tiri su roccia magnifica e in grado di soddisfare qualsiasi livello e gusto. Inoltre, vista la grande quantità di settori, le esposizioni delle falesie permettono di scalare in qualsiasi stagione, anche in piena estate. Last but not least: al termine di ogni scalata è tradizione degli arrampicatori fare una rigenerante nuotata nel mare cristallino del Dodecaneso e gustare un’insalata Mermizeli (piatto tipico di Kalymnos) e una Mythos ghiacciata alla “Baia dei Pirati”.
    Scopri